cucina,ricette La Cucina Economica: La magica ora del tè di Starbucks

mercoledì 23 gennaio 2013

La magica ora del tè di Starbucks



Da quando Starbucks ha aperto il nuovo show-room Tazo Tea a Seattle, lo scorso novembre, grazie alla magica bevanda, ed alle photo di Cade Martin, si vivono pomeriggi alla Magritte dove gli oggetti assumono la leggerezza del vapore che esce dalle teiere, e fluttuano nell'aria trasportati dalle correnti.






10 commenti:

  1. Ciao Ale, ti seguo sempre, il tuo blog è una bella isola! Ho appena ricevuto un riconoscimento virtuale per il mio lavoro, e l'ho subito girato a te e ad altri 4 blog che ritengo piacevoli come questo. Quindi se ti va, vieni a dargli un'occhiata, grazie: http://ilculinario.blogspot.it/2013/01/liebster-award-il-culinario.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio anche io seguo le cose che pubblichi. Complimenti per il premio, 'ad majora'!

      Elimina
  2. Starbucks è la tappa obbligata in ogni mio viaggio. Non amo le multinazionali, ma non resisto a internet wi-fi gratis e muffins.

    RispondiElimina
  3. Irresistibili anche per me, ma nell'ordine inverso, muffins e wifi.

    RispondiElimina
  4. mi aggiungo con piacere ai tuoi lettori, piacere di conoscerti...

    RispondiElimina
  5. Grazie saro' presto di ritorno con nuovi racconti

    RispondiElimina
  6. Sul mio blog c'è un link party, ti va di partecipare per far conoscere il tuo blog ai miei follower?
    http://30metriquadri.blogspot.it/2013/02/1linkparty.html
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Tutto fatto!Un abbraccio a te.

    RispondiElimina
  8. Ciao, ti ho conosciuto per caso, ma debbo dire che questo tuo spazio è molto carino...
    http://acasaconmanu.blogspot.it se ti fa piacere passa a trovarmi ... a presto :-)

    RispondiElimina

Grazie per il tuo contributo